Benvenuto, visitatore!   Registrati   Login

POS OBBLIGATORIO? IN REGOLA CON € 29,00

    Ambulanti, Senza categoria    23 ottobre 2017

Trovata valida alternativa al noleggio del pos per commercianti, senza costi fissi.

Sappiamo tutti che dal 30 Giugno 2014 è effettivo il decreto che impone ai commercianti e ai soggetti che effettuano attività di prestazioni di servizi, anche professionali, l’obbligo di  accettare i pagamenti anche tramite carte di credito, bancomat ecc. L’obbligo si applica a tutti i pagamenti di importo superiore a € 30,00, però ora si parla addirittura di poter pagare anche un caffè con la carta di credito.

La legge per ora non è sanzionabile, ma si sta già parlando di confermarla, con la nuova manovra finanziaria. Io nell’articolo precedente avevo già sottolineato che quei commercianti che ne avevano veramente bisogno, si erano già attrezzati da tempo, senza aspettare che lo Stato li obbligasse. Ma per quanto riguarda quei commercianti che lavorano con cifre piccole, che se ne fanno del Pos? Un panificio ad esempio, quante volte in un mese vende pane per 30 euro? Oppure quei negozi che vendono tutto a 0,50 centesimi ? Sembra veramente una spesa inutile per loro. Un Pos ha dei costi, un abbonamento mensile, delle percentuali sulle vendite e come ultimo il costo del traffico telefonico (sim) se usato da un ambulante o da un negozio che non vuole una linea telefonica fissa.

Mi è capitato l’altro giorno, mentro ero in un mercatino di pagare al commerciante dei regalini, con un oggetto che mi ha incuriosito molto. Non era il solito Pos, ma un piccolo lettore, dove si infila la tessera. Il venditore mi ha spiegato il funzionamento: si scarica una app sul cellulare (gratuita), si collega il lettore via Bluetooth. In questo modo il lettore è già pronto per il funzionamento. Quando un cliente deve pagare , si digita un importo, si infila la carta di credito o il bancomat,il cliente digita il suo codice Pin oppure firma sullo schermo dello smartphone ed è  tutto fatto. Io siccome sono molto curioso e diffidente ho chiesto, “e lo scontrino del bancomat?” Jl venditore sorridente mi ha chiesto di inserire il mio numero di cellulare, una volta inserito mi è arrivato un sms con la cifra che avevo speso e tutti i dati del commerciante.

TUTTO QUESTO SENZA ABBONAMENTO!!!

Il bello di questo aggeggio è che, se si usa, si paga una commissione (1,95%), altrimenti non si spende un euro. Se io ad esempio per un lungo periodo non ho la necessità di usare il lettore, non dovrò pagare nulla, nessun abbonamento mensile o altre spese.  SUM UP accetta tutte le carte di credito o debito senza problemi. Come faccio ad essere cosi informato? Semplice tutte queste informazioni me le sono lette sul loro sito ed  a me è sembrata una cosa meravigliosa. Infatti l’ ho acquistato da un mese, e ho scoperto che è facilissimo da usare, ma sopratutto molto più veloce di quello che pensavo. Averlo è facilissimo, basta registrarsi, inserire i propri dati, inserire l’IBAN dove fare affluire le vostre transazioni, vi verrà inviato immediatamente dopo il pagamento. Io, sinceramente lo consiglio a tutti. SUM UP, si acquista una volta e poi rimane di vostra proprietà, il costo è di € 79,00, ma se seguite il nostro link, avrete uno sconto di € 50,00. In pratica lo avrete con solo € 29,00 se non lo usate non dovrete pagare più nulla, ma sarete già in regola con la legge. Sul sito, vengono spiegate in modo dettagliato tutte le varie opzioni che si possono avere (memorizzare gli articoli di vendita per esempio). Vi metto il link qui sotto, CLICCANDO QUI SOTTO SCONTO DI € 50,00.

SCONTO € 50,00

provate a dare un’occhiata se avete tempo, guardare non costa nulla.

Ciao a tutti da Luca.

  

324 Visite totali, 2 oggi

  

Link Sponsorizzati

Chiedi informazioni

Devi effettuare illogin per inviare un commento.

  • POS OBBLIGATORIO? IN REGOLA CON € 29,00

    da on 23 ottobre 2017 - 0 Commenti

    Trovata valida alternativa al noleggio del pos per commercianti, senza costi fissi. Sappiamo tutti che dal 30 Giugno 2014 è effettivo il decreto che impone ai commercianti e ai soggetti che effettuano attività di prestazioni di servizi, anche professionali, l’obbligo di  accettare i pagamenti anche tramite carte di credito, bancomat ecc. L’obbligo si applica a […]

  • Diventare Ambulante senza soldi, è possibile? Quanto costa?

    da on 25 settembre 2014 - 6 Commenti

    Diventare Venditore Ambulante senza soldi è possibile?  Mi piacerebbe fare l’ambulante, ma come si comincia ? Si può cominciare senza soldi? Questa è una domanda che ultimamente mi fanno sempre più utenti, per aiutarli cercherò allora di dare delle risposte, che vi raccomando di non prendete per oro colato, sono solo dei consigli per arrangiarsi […]

Sei un Hobbista? Trova Mercatini!